Autore | Profilo Google+ / In Bellezza /
 

Trucco semipermanente: cosa è e come farlo in totale sicurezza

Se avete labbra dal contorno non ben definito o desiderate un trucco occhi che non sbava mai, trucco semipermanente è la soluzione. Ma attenzione: non basta il latte detergente per mandarlo via

Cos’è il trucco semipermanente? Il trucco semipermanente è un trattamento estetico che consente di essere sempre truccate senza alcuna fatica, un trucco in grado di correggere gli inestetismi del viso servendosi di speciali pigmenti naturali ed in grado di illuminare le parti più importanti del viso. Il trucco semipermanente può essere fatto su svariate parti del viso, dalle labbra alle sopracciglia al trucco occhi, ma come si presenta e cosa comporta? Guardiamolo assieme.

Trucco semipermanente su labbra e sopracciglia

Su labbra caratterizzate da un contorno non ben definito, Il trucco semipermanente è in grado, disegnando una linea un contorno definito ed omogeneo. Sulle sopracciglia, per chi ne ha poche, o per chi ne vorrebbe avere più folte, il trucco semipermante può correggere le arcate o riempire i “buchi”, ridisegnando la sopracciglia pelo per pelo.

Trucco semipermanente occhi

Per chi desidera un trucco occhi in grado di non “sbavare” mai, il trucco semipermanente risulta la soluzione l’ideale, in quanto, grazie ai suoi pigmenti e all’ago sottile, è in grado di tracciare una linea sottilissima nella zona infraciliare superiore e/o inferiore.

Anche per eliminare cicatrici e smagliature

Il trucco semipermante serve inoltre non solo per labbra ed occhi, ma anche per attenuare le cicatrici e le smagliature.

Come viene effettuato il trucco semipermante?

Innanzitutto è bene ricordarvi che questa tecnica deve essere fatta solo ed esclusivamente da personale esperto, in luogo pulito con strumenti ben sterilizzati. Il personale dovrà valutare bene la fisiologia del vostro viso e dopodiché con una matita dovrà farvi vedere il disegno. Una volta stabilito il tutto l’operatore passerà all’esecuzione del trucco semipermanente. Sulle zone trattate si deve applicare un anestetico locale e dopodiché la paziente dovrà controllare se l’ago è chiuso nella confezione monouso. Innanzi tutto, dopo aver esaminato il viso della persona e identificato eventuali inestetismi, si passa ad eseguire un disegno a matita con le giuste forme e colori, per far sì che la cliente possa rendersi conto del risultato pressoché finale. Una volta stabiliti, insieme alla cliente, forme e colori si passa all’esecuzione del trucco vero e proprio.

Il trattamento si svolge in pochi minuti, a lavoro finito l’operatore disinfetterà le parti trattate. La cliente dovrà prestare molta attenzione alle cure da seguire a casa. Nelle zone trattate, per una settimana non sarà possibile truccarsi, struccarsi e abbronzarsi. A distanza di un mese si dovrò ripetere il lavoro che servirà a fissare il trucco. Bisogna essere veramente convinte. Prima di sottoporsi a questo trattamento bisogna essere convinte, struccarsi non è infatti così semplice: non si toglie con il latte detergente, e passerà molto tempo prima che l’effetto svanisca.

Non Ti puoi Perdere ...

Consigli trucco: ecco le regole evergreen per il m... Ogni viso richiede un trucco differente, ma esistono comunque delle regole di base che vanno bene più o meno per tutti. Se sei alle prime armi nel mon...
Make up autunno 2011: parola d’ordine osare L'autunno, possiamo dire, sia alle porte e pronto a regalarci nuove tendenze nel settore del make up e bellezza donna; grazie all'Atelier del colore s...
Make up autunno-inverno 2012/2013: scopri tutte le... Quale miglior modo per iniziare alla grande questo autunno 2012 se non aggiornarsi sulle tendenze in tema di make up? Cosa andrà di moda durante la pr...
Make up professionale, come ottenerlo? I miei cons... Avere un make up perfetto è molto difficile, bisogna essere esperte e avere una certa manualità, manualità che si otterrà con il tempo e soprattutto c...
Tendenze trucco primavera estate 2012: scopri come... Visto che con oggi si inaugura ufficialmente la primavera 2012 è necessario parlare di quelle che saranno le tendenze per il trucco di questa stagione...
Ombretti: come scegliere il più adatto e applicarl... Usare l’ombretto può alcune volte risultare difficile. Per avere un make up impeccabile occorre tecnica, esperienza ma soprattutto strumenti adatti. C...
 

Tags: ,

 

ULTIMI ARTICOLI IN Bellezza

 
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *