Autore | Profilo Google+ / In Abbronzatura /
 

Abbronzatura Perfetta: consigli su come scegliere la crema solare più adatta

Consigli per un’abbronzatura sicura, luminosa e durevole. Come scegliere le creme solari più in base alla tua pelle e alla tua carnagione

Care amiche, è finalmente arrivata la bella stagione: è giunto quindi il momento di preparare la nostra pelle all’estate, al sole ed al caldo. Dobbiamo ricordarci che il sole fa bene al nostro organismo, soprattutto alle ossa, ma non si deve sottovalutare anche il fatto che il sole può creare danni veramente seri: dall’invecchiamento cutaneo a vere e proprie malattie (melanomi).  Quando quindi ci si espone al sole bisogna applicare su tutto il corpo e il viso protezioni e creme solari. Per un abbronzatura sicura, luminosa e durevole ecco qui per voi alcuni consigli.

Esfoliazione

Per un’abbronzatura lucente e soprattutto uniforme è necessario un peeling o che aiuti ad eliminare le cellule morte. Si deve scegliere uno scrub giusto al proprio tipo di pelle e usare due prodotti differenti tra viso e corpo. Applicare lo scrub sulla pelle inumidita e massaggiare in modo circolare, sciacquare e applicare una crema idratante.

Purificazione

Oltre ad eliminare le cellule morte, per ottener un’ottima abbronzatura, potrete utilizzare una volta a settimana una maschera purificante, per rendere la pelle ancora più luminosa e priva di impurità.

Idratazione

L’ultimo passo è l’idratazione: una buona crema solare è fondamentale per compensare i danni causate dal sole e dall’acqua, cioè secchezza e disidratazione. È importante applicare la crema ogni mattina e ogni sera, massaggiando fino al completo assorbimento.

Creme Solari

Dopo aver capito i primi passi per una pelle perfetta passiamo alle protezioni solari per la nostra abbronzatura. Le creme solari sono indispensabili per l’esposizione al sole perché riescono a schermare i raggi che danneggiano la nostra pelle da eritemi solari, disidratazione, invecchiamento cutaneo e cancro della pelle.

Come scegliere una crema solare adatta a voi

Ogni anno ci si pone la stessa domanda. Posso usare una crema dell’anno scorso senza rischio? La risposta è NO, perché le creme già usate stando soprattutto al sole perdono la loro efficacia soprattutto se hanno passato il PAO (period after opening), cioè la durata del prodotto una volta aperta la confezione. Anche se si dovesse rientrare nel PAO oppure nella data di scadenza è sempre meglio comprare un nuovo prodotto. Come spiegato all’inizio, ogni pelle ha le sue caratteristiche. Una buona crema solare quindi deve adattarsi al nostro tipo di pelle e la scelta avviene in base ai diversi fototipi.

Esempio:

Se siete dei tipi mediterranei, carnagione olivastra e occhi scuri potete utilizzare un solare con un livello di protezione medio

Se avete capelli biondi, pelle chiara e occhi chiari dovrete ricorrere a creme solari con un livello di protezione più alto.

Ricordate che qualsiasi tipo di pelle deve utilizzare una protezione solare anche quelle più scure. Sulla confezione della crema solare viene riportato un numero che serve appunto a vedere il fattore di protezione. Questo numero varia tra 6 e 10 BASSA PROTEZIONE, tra 30 e 50 MEDIA PROTEZIONE, oltre 50 ALTA PROTEZIONE. Inferiore a 6 non contiene il fattore di protezione.

Uso delle creme solari

  • Agitare bene prima di applicare, cosi le particelle si distribuiscono uniformemente
  • Applica la crema solare 30 minuti prima dell’esposizione al sole, dopo aver fatto il bagno o sudato riapplicare la crema
  • Usare la crema anche se si è già abbronzati e se è una giornata nuvolosa perché i raggi passano lo stesso .

Doposole

Dopo una giornata passata al sole vediamo la nostra pelle più colorita e questo ci rallegra molto però la conseguenza che non notiamo subito è la disidratazione. Quindi è necessario far “dissestare” la nostra pelle. E come si fa? Facilissimo! Dopo una bella doccia fresca applichiamo un dopo sole, massaggiandolo fino all’assorbimento, che aiuta a reidratare la pelle e a lenire eventuali arrossamenti. Per il corpo è necessario un dopo sole più denso, mentre per il viso una crema idratante più fluida e leggera.

 

E tu come proteggi la tua pelle dal Sole?

Non Ti puoi Perdere ...

Consigli bellezza estate: ecco come affrontarla al... Anche se manca ancora un po’ di tempo è giusto cominciare a pensare alla più bella stagione dell’anno in arrivo: vestiti corti, più tempo libero, clim...
Trucco effetto abbronzatura: scopri come esaltare ... Ormai l’estate volge al temine ma sono tantissime quelle che non vorrebbero veder svanire il bel colore ambrato assunto grazie ad intense sedute di es...
Lampade abbronzanti Vietate agli Under 18 e non so... Il ministro della salute F. Fazio ha firmato in questi giorni un decreto interministeriale circa il divieto di utilizzo di lampade solari a minorenni,...
Macchie cutanee: come eliminarle Con i primi caldi e il risbucare del sole ricompare anche la paura delle odiate macchie cutanee: si tratta di zone della pelle con una pigmentazione p...
Scegliere doposole adatto alla propria pelle, ecco... Ormai tutti sanno che è necessario esporsi al sole con un’adeguata protezione ed evitare le ore centrali della giornata. Ma non basta prestare molta a...
Far durare l’abbronzatura: una mission impossibile... Quante volte vi siete sentite dire che l’abbronzatura è destinata a scomparire nel giro di poche settimane dopo il ritorno a casa dalle vacanze? Purtr...
 

Tags: , ,

 

ULTIMI ARTICOLI IN Abbronzatura

 
 

2 Commenti

  1. Hai proprio ragione. Molte persone non usano nessuna protezione, poi si lamentano che si sono bruciate e dopo qualche giorno che iniziano a spellarsi …. Per non parlare dei danni a lungo termine…..

     
  2. Grazie per le indicazioni che hai dato. Per quanto mi rigurada essendo di pelle chiara, sicuramente fino ad ora sbaglaivo il tipo di crema solare

     

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *