Autore | Profilo Google+ / In Struccanti, Trattamenti fai da te /
 

Latte struccante fai da te: scopri la ricetta al cetriolo

Vorresti provare la cosmesi naturale ma non sai da dove iniziare? Ecco dei consigli pratici per te per preparare un latte struccante con latte e cetriolo.

Ti piacerebbe prenderti cura del tuo corpo utilizzando solo prodotti naturali? Già tante sono le ricette che abbiamo illustrato nei post precedenti e oggi vi proponiamo una semplicissima ricetta per realizzare a casa un latte struccante fai da te al cetriolo e latte. Il cetriolo è una verdura ricca di acqua, vitamine e fibre: ha ottime proprietà astringenti, idratanti, nutrienti emollienti e cicatrizzanti.

Gli ingredienti sono semplicemente un cetriolo e 100 ml di latte. Basterà tagliare il cetriolo nel senso della lunghezza ed eliminare i semi. Ora con l’aiuto di un grosso cucchiaio prelevate la polpa e frullatela aggiungendo il latte. È possibile utilizzare il latte detergente immediatamente oppure è possibile conservarlo in frigo ma per non più di 2 o 3 giorni. Si tratta di un ottimo sostituivo degli struccanti e detergenti chimici.

Non Ti puoi Perdere ...

Struccarsi bene: scopri come preparare al meglio l... Vuoi sapere qual è la base migliore per un trucco davvero al top? Una pelle pulita e idratata che si può ottenere solo attraverso cure attente e quoti...
Lancome Bi-Facil: lo struccante rapido per occhi s... LancomBi-Facil è uno struccante pensato appositamente per occhi sensibili; grazie alle sue proprietà e caratteristiche, Lancome BI-FACIL è in grado di...
Pulizia viso con vapore: ecco come fare questo tra... Semplicemente utilizzando dell’acqua calda è possibile effettuare una profonda pulizia della pelle del viso. È un trattamento molto semplice ma comple...
Latte detergente fai da te: un’ottima soluzione ca... Per chi ha la pelle secca e fragile struccarsi o semplicemente detergere bene la pelle prima di andare a letto può diventare un’operazione davvero poc...
 

Tags: , , , ,

 

ULTIMI ARTICOLI IN Struccanti

 
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *